Share, , Google Plus, LinkedIn,

Print

Ripresi scavi del tunnel di Tenda, tra Italia e Francia

È ripreso lo scavo per il nuovo tunnel stradale di Tenda, tra Italia e Francia, sospeso 13 mesi fa per l’alluvione che ha devastato la valle Vermenagna, in Italia, e Roya, in Francia.

Il cantiere è stato riaperto dall’imbocco italiano, a 1.270 metri di altitudine, da Anas e dall’impresa Edilmaco.

Il progetto prevede in direzione Francia la costruzione di una nuova canna monodirezionale di 3,3 km mentre verso Italia sarà ampliato l’attuale tunnel, usato finora a senso unico alternato, sino al raggiungimento delle dimensioni della nuova canna. Le gallerie saranno collegate da by-pass pedonali e carrabili.