Share, , Google Plus, LinkedIn,

Print

L’accordo quadro di Anas vinto da Proger per le opere in sotterraneo nelle regioni del Nordovest

In raggruppamento con Sina e Rocksoil, l’impresa Proger si è aggiudicata il primo lotto della gara europea bandita da Anas, costituita da 8 lotti. Le opere riguarderanno principalmente l’ingegneria per la manutenzione straordinaria di gallerie con lunghezze comprese tra 500 e 1.000 metri.

L’affidamento è relativo ad altrettanti accordi quadro per i servizi di progettazione definitiva ed esecutiva relativa di opere in sotterraneo, per la durata di 1.460 giorni per ciascun lotto e un importo complessivo a base d’appalto pari a 24 milioni di euro.

Nel lotto Uno sono comprese le strutture territoriali di Piemonte, Valle d’Aosta, Liguria e Lombardia. Le attività riguarderanno l’ingegneria necessaria alla manutenzione straordinaria di gallerie, ma anche quella delle gallerie di lunghezza superiore al chilometro, oltre alla progettazione delle nuove realizzazioni.