Share, , Google Plus, LinkedIn,

Print

Giovannini: “Il Pnrr e il Next Generation Eu hanno consentito all’Italia di riscoprire la programmazione”

(come riportato su Le Strade dell’Informazione)

L’intervento del ministro del Mims al Web Marketing Festival di Rimini

“Il cambiamento che il Pnrr sta imponendo al nostro Paese è un cambiamento profondo. In primo luogo del modo di fare programmazione in Italia, anzi. Finalmente il Pnrr e il Next Generation Eu hanno consentito all’Italia di riscoprire come si fa a fare programmazione, qualcosa che da tanto tempo il nostro Paese non faceva”.

Lo ha dichiarato Enrico Giovannini, ministro delle Infrastrutture e della mobilità sostenibili, intervenendo al Web Marketing Festival di Rimini.  

Il suo intervento è stato ripreso dai maggiori organi di informazione. Per il ministro “sarebbe un errore molto grave” se l’Italia si fermasse su Pnrr e Next Generation Eu, considerando gli altri miliardi di fondi stanziati, quindi invita da un lato a “correre” per realizzare il Pnrr e dall’altro però a usare lo stesso approccio “anche per le altre fonti di finanziamento”, cosa tutt’altro “che scontata”.

“Certe Regioni, certi Comuni, se non adotteranno lo stesso schema mentale ma anche operativo del Pnrr – sottolinea Giovannini – rischiano di fare scelte in contrasto con quelle del Pnrr e questo non solo non sarebbe accettato dall’Unione europea, ma non ci consentirebbe di fare quella trasformazione per realizzare un futuro più sostenibile, più equo, più resiliente come dice lo stesso Next Generation Eu”.