Share, , Google Plus, LinkedIn,

Print

Corporate Sustainability Hub, Sostenibilità ambientale, economica e sociale le best practice internazionali

(Come riportato in una nota di Elettra Occhini – Ufficio Stampa Gruppo 24 Ore)

Il 31 marzo 2021 ore 9:30 Digital Event in streaming su: ilsole24ore.com/csh.

Il Sole 24 Ore e Core, società specializzata in relazioni pubbliche e istituzionali, organizzano in streaming mercoledì 31 marzo il primo CORPORATE SUSTAINABILITY HUB, l’evento digitale che si pone come obiettivo la valorizzazione delle migliori pratiche messe in campo dalle aziende in termini di sostenibilità ambientale, economica e sociale.

Il Corporate Sustainability Hub nasce per conoscere e valorizzare le pratiche virtuose e le progettualità attraverso il confronto tra manager di grandi aziende, opinion leader, rappresentanti delle istituzioni e giornalisti. La Mission dell’Hub è poi quella di produrre dati e analisi che, messi a disposizione delle Istituzioni di riferimento, possano costituire delle linee guida per la valutazione della ricaduta economica degli investimenti in green practices e per l’implementazione di soluzioni concrete di evoluzione delle performance già in essere.

La giornata di lavori di mercoledì 31 marzo inizierà la mattina alle ore 9:30 e si comporrà di 4 panel monografici, della durata di 40 minuti ciascuno, a cui parteciperanno manager di grandi aziende, opinion leader, rappresentanti delle istituzioni e giornalisti del Sole 24 Ore: nel corso dei dibattiti verranno analizzati i dati chiave per valutare la ricaduta economica degli investimenti in green practices e per implementare soluzioni concrete di evoluzione delle performance già in essere.

Ma vediamo nel dettaglio i quattro panel che caratterizzeranno l’evento, organizzato dal Sole 24 Ore e da CORE, in collaborazione con PwC.

I lavori si apriranno con i saluti del Direttore del Sole 24 Ore Fabio Tamburini, a cui farà seguito il primo dei quattro panel, dedicato al tema della mobilità sostenibile: “Verso il futuro a zero emissioni: scenari per una mobilità sostenibile”. Moderato dal giornalista del Sole 24 Ore Pierangelo Soldavini, verrà presentata la best practice di Gruppo FS Italiane, con l’intervento del Direttore Centrale Strategie, Pianificazione, Innovazione e Sostenibilità Gruppo FS Italiane Francesco Quintano, a cui seguirà l’analisi di Paolo Guglielminetti, Partner PwC Italia Global Railways & Roads Leader, il punto di vista istituzionale di Massimiliano Salini, Europarlamentare, membro della Commissione per il commercio internazionale e della Commissione per i trasporti ed il turismo e infine l’intervento del Direttore Fondazione Symbola Domenico Sturabotti.

La sessione delle ore 10:20 – a cura del caporedattore del Sole 24 Ore Lello Naso – darà voce al secondo tema della mattinata di lavori “Green New Deal: una nuova normalità per il rilancio dell’economia nazionale e per la crescita competitiva”. Al secondo panel interverrà Rodolfo Errore, Presidente Sace, con l’analisi di Silvia Morera, Partner PwC Italia, l’intervento istituzionale del Sottosegretario di Stato al Ministero dell’Economia e delle Finanze Claudio Durigon, e la chiusura del panel demandata alle considerazioni di Marco Frey, Presidente Fondazione Global Compact Italia nonché Professore ordinario della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa.

Terzo momento quello dedicato al tema della sostenibilità ambientale: “Obiettivo decarbonizzazione: gli asset di sostenibilità”. Moderato dal giornalista del Sole 24 Ore Cheo Condina, la terza tavola rotonda virtuale presenterà il caso virtuoso di Axpo Italia, con l’intervento del Presidente Salvatore Pinto, a cui seguirà l’analisi di Alessandro Grandinetti, Partner PwC Italia, Clients & Markets Leader. Alla tavola rotonda interverrà poi per il punto di vista istituzionale la Sottosegretaria del Ministero della Transizione Ecologica Vannia Gava; e infine il punto di vista dell’esperto super partes in questo panel dedicato alla sostenibilità ambientale sarà naturalmente quello di Assoambiente, con Chicco Testa, Presidente FISE Assoambiente.       

La chiusura del convegno avrà un risvolto finanziario, a cura del moderatore della tavola Vitaliano D’Angerio, giornalista del Sole 24 Ore: “La finanza come acceleratore per la transizione sostenibile”. Saranno chiamati a intervenire Giovanni Sandri, Country Head BlackRock Italia, Mauro Panebianco, Partner PwC Italia, Asset & Wealth Management Leader, Raffaele Jerusalmi, Amministratore Delegato di Borsa Italiana e Alessandra Diotallevi, Responsabile Bilanci e Sostenibilità di ANIA.

Il progetto Corporate Sustainability Hub si concluderà con la predisposizione di un position paper che verrà presentato alle istituzioni di competenza.

Partner dell’iniziativa sono Axpo Italia, BlackRock, Ferrovie dello Stato Italiane, Sace.

La partecipazione a “Corporate Sustainability Hub” è libera e gratuita previa registrazione su: ilsole24ore.com/csh.