Share, , Google Plus, LinkedIn,

Print

Anas: pubblicato sul portale aziendale l’elenco prezzi BIM per la modellazione di asset esistenti

(come riportato da ANAS)

L’azienda del Gruppo FS Italiane è la prima stazione appaltante in Italia a dotarsi di questo importante strumento

Un modello informativo BIM (Building Information Modeling – Gestione digitale delle informazioni di un’opera) descritto in maniera univoca e definita dalla Stazione Appaltante attraverso il suo contenuto informativo prima dell’avvio della prestazione. È questo il nuovo Modello Dati Anas, e rappresenta la base informativa essenziale per la definizione dei prezzi per la modellazione degli asset esistenti.

Anas (Gruppo FS Italiane) è la prima stazione appaltante in Italia a dotarsi di un Elenco Prezzi BIM, nella consapevolezza che la digitalizzazione del patrimonio sia un elemento dirimente per conseguire una moderna ed efficiente gestione delle infrastrutture. L’elenco è pubblicato sul portale aziendale. L’individuazione della corretta base d’asta per la digitalizzazione delle opere esistenti è un momento centrale per avviare la concreta attuazione del BIM nell’ambito delle stazioni appaltanti impegnate nella realizzazione e gestione di asset pubblici. Anas ha approcciato a questa problematica in maniera innovativa scegliendo di legare il prezzo all’informazione contenuta nei modelli digitali. Un processo che ha comportato la necessità di definire e strutturare l’informazione in maniera trasparente per i diversi livelli di approfondimento, ovvero per gli usi previsti per il modello.

Le caratteristiche dell’approccio Anas sono state: coerenza, proporzionalità e scalabilità, sviluppando l’elenco prezzi a partire da una base dati solida come il Modello Dati. L’asset infrastrutturale è descritto all’Esecutore con il modello dati a partire dalla struttura WBS: Opera, Parte d’Opera ed Elemento. Ciascun Elemento è poi caratterizzato da una serie di parametri informativi suddivisi in Gruppi Parametri, il cui numero complessivo può variare a seconda del livello di approfondimento. L’Elenco Prezzi compensa l’attività di realizzazione del modello digitale di ciascuna parte d’opera, che è funzione dell’effort richiesto per la relativa modellazione. L’effort è definito dal numero di Elementi e parametri informativi che caratterizzano ciascuna Parte d’Opera e, assieme a un tempo di modellazione noto, permettono di determinare mediante una semplice proporzione, i tempi di tutte le Parti d’opera dell’asset. Il costo di modellazione è dato quindi dal prodotto tra i tempi di modellazione e il costo della squadra tipo di modellazione.