Share, , Google Plus, LinkedIn,

Print

Sicilia: al via due appalti per Autostrada Siracusa-Gela e aeroporto Catania

Photo credit: aeroporto.catania.it

Come riportato da Alessandro Lerbini su Edilizia e Territorio

Strade e aeroporto, in Sicilia vanno in gara due appalti per 19 milioni. Vale 11.425.286 euro il bando del Consorzio per le Autostrade Siciliane che sull’autostrada A/18 Siracusa-Gela affida i lavori di riqualificazione dei lotti 4 – 5 dal km 23+214 al km 40+300 (pista in direzione Gela), del lotto 5 dal km 40+300 al km 39+850 (pista in direzione Siracusa) e del tratto in prossimità della barriera di Cassibile dal km 8+308,780 al km 10+040 in entrambi i sensi di marcia.
In fase di valutazione delle proposte, all’organizzazione dei cantieri andranno massimo 35 punti, alla qualità 35 punti, al prezzo 30 punti. Il bando rimane aperto fino al 23 aprile.

Sac – Società aeroporto Catania – appalta invece i lavori di riqualifica e ampliamento delle infrastrutture dell’area di movimento taxiway «A», dell’aeroporto Fontanarossa. L’importo delle opere è di 7.640.468 euro.

Gli interventi sono finalizzati al ripristino delle condizioni ottimali di esercizio delle infrastrutture aeroportuali che attualmente non risultano adeguate alle prescrizioni normative vigenti in termini di portanza e regolarità superficiale nonché all’ampliamento delle infrastrutture esistenti.
In particolare verranno realizzati nuovi stand di aviazione generale «east apron», ad ampliamento del piazzale esistente, con relativo adeguamento della viabilità di servizio adiacente. A completamento delle opere si prevede la riqualifica strutturale della taxiway «A» tra gli stand 300 e 337, del raccordo alpha e dell’area di incrocio tra i raccordi alpha, bravo, hotel e la taxiway «A». Le offerte dovranno pervenire entro il 15 aprile.