Share, , Google Plus, LinkedIn,

Print

Bolzano, appalto da 10,7 milioni per gli impianti tecnologici della circonvallazione di Castelbello

Photo credit: Quotidiani Verticali Web

(come riportato da Alessandro Lerbini su Enti Locali & Edilizia)

Il nuovo tracciato ha una lunghezza complessiva di circa 3,3 km, di cui 2,5 km in galleria. Scadenza: 30 settembre

Opere stradali in gara a Bolzano. L’amministrazione provinciale ha pubblicato il bando per la realizzazione della circonvallazione di Castelbello Colsano sulla SS 38 Stelvio, tra i km 176,50 e km 179,40 circa, secondo lotto riguardante gli impianti tecnologici.

Il valore delle opere è di 10.694.479 euro (il cantiere avrà una durata di 270 giorni). La nuova circonvallazione ha una lunghezza complessiva di circa 3,3 km e parte, provenendo da ovest, prima del castello Castelbello e sbocca ad est sulla strada statale esistente all’altezza della zona produttiva di Colsano.

Il tracciato e la geometria sono stati scelti in modo tale da ridurre al minimo l´impatto paesaggistico e sulle colture. L’intersezione ad ovest è dotata con una corsia di uscita per i mezzi provenienti da Resia ed una corsia di svolta a sinistra per i mezzi provenienti da Merano. Dopo circa 200 metri inizia la galleria che si sviluppa con un’ampia curva a destra fino al portale est a ridosso di Colsano.

Dopo un successivo tratto rettilineo è previsto l’allacciamento alla strada statale esistente con una rotatoria. La lunghezza complessiva della nuova galleria è di circa 2.500 metri. In galleria sono previste 4 vie di fuga, una ogni 500 metri.

Per la configurazione architettonica dei nuovi portali della galleria e nell’inserimento paesaggistico del tracciato si è posta particolare attenzione al riconoscimento, alla comprensione e alla prosecuzione della qualità del paesaggio esistente. L’impatto dell’opera rimane discreto e lo sguardo viene deviato a ovest verso il vicino castello di Castelbello, a est verso i vigneti terrazzati.

La gara rimane aperta fino al 30 settembre.