Share, , Google Plus, LinkedIn,

Print

Autostrade liguri: nuovo incontro al MIT con Aspi

In una nota del MIT si legge che è stata confermata la data del 10 luglio per l’ultimazione dei cantieri critici

Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti è costantemente impegnato nella gestione delle attività che riguardano le verifiche sulle gallerie liguri e sta monitorando l’avanzamento delle attività di ispezione svolte dal concessionario, come pure sta valutando tutte le iniziative applicabili per contenere i tempi di intervento per limitare i disagi agli utenti senza compromettere in alcun modo le condizioni di sicurezza.

In questo contesto, in mattinata, il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha incontrato ancora la società concessionaria per aggiornamenti sui cantieri conclusi e quelli in corso.

E’ stata confermata la scadenza del 10 luglio per l’ultimazione dei cantieri critici che dovrebbe contribuire alla normalità della circolazione.

Contestualmente, alla Società è stato chiesto di accelerare le ispezioni sulle altre gallerie programmate dopo il 10 luglio, anche mettendo a disposizione personale e soluzioni tecnologiche più veloci.

Nella giornata di oggi è inoltre prevista la definizione di un Protocollo operativo con ANAS per la gestione coordinata dei cantieri in modo da assicurare, in caso di interruzioni al transito, una viabilità alternativa.