Share, , Google Plus, LinkedIn,

Print

Venezia, Toninelli: “La soluzione Porto Marghera non è mai concretamente esistita”

(Come riportato da AgCult)

“Dopo anni di nulla conditi di tante chiacchiere” dice in una nota il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Danilo Toninelli, sul tema delle grandi navi a Venezia. “Noi siamo finalmente vicini a togliere le prime grandi navi dalla Giudecca e stiamo già lavorando al progetto definitivo per un nuovo terminal. La soluzione Porto Marghera, di cui qualcuno ancora oggi sproloquia, in realtà non è mai concretamente esistita, come dimostrato dalle carte”.

Prosegue il ministro: “Il dossier è complesso, certo, ed è stato reso ancora più difficile da anni di colpevole inerzia. Ma ancora ieri le grandi aziende crocieristiche ci hanno riconosciuto un approccio concreto e uno studio finalmente approfondito sul problema. Abbiamo sempre ascoltato le comunità locali e anche il progetto per la soluzione definitiva nascerà dalla piena condivisione con i territori, così come l’opzione temporanea degli approdi diffusi sta scaturendo dal confronto in seno al cluster marittimo. Proprio per questo – conclude il ministro – continuo a sperare nel miracolo per cui il sindaco Brugnaro la smetta di urlare e insultare e torni nelle sue vesti istituzionali, dato che così sta solo ostacolando il raggiungimento di un risultato tanto atteso dai veneziani”.