Share, , Google Plus, LinkedIn,

Print

Trasporti UE, De Micheli “Ampio sostegno su transizione ambientale”

In una nota del MIT si legge che la Ministra a Bruxelles chiarisce che la legge salva-bebè sarà presto operativa

La Ministra De Micheli ha partecipato al Consiglio UE dei Trasporti. Nel corso dei lavori si è parlato soprattutto della transizione ambientale per tutto il settore. In particolare, la Ministra ha evidenziato alcuni aspetti finanziari utili per accompagnare sia le strutture pubbliche che gli operatori privati nel passaggio.

“Abbiamo registrato un’ampia convergenza – ha sottolineato De Micheli – da parte degli altri Paesi: ritengo sia un inizio molto importante per il lavoro che dobbiamo fare in Italia e in Europa.

Nel programma con il quale ci siamo presentati alle Camere, la questione ambientale è prioritaria”.

De Micheli ha aggiunto di aver riscontrato con la presidente finlandese di turno Marin e l’attuale commissaria UE ai Trasporti Bulc una comune sensibilità sulla questione dei combustibili e sull’idea di una transizione inclusiva, che abbia un impatto sociale positivo.

A margine dei lavori, la Ministra si è anche soffermata sul tema dei seggiolini antiabbandono, chiarendo che la legge cd ‘salva bebè’ sarà operativa nei prossimi giorni: “L’Europa – ha spiegato De Micheli – ha dato il via libera al decreto attuativo della norma approvata dal Parlamento.

Quel testo è stato trasmesso dal Mit agli inizi di agosto al Consiglio di Stato che si esprimerà entro la settimana. Immediatamente dopo il parere del Consiglio, il testo verrà pubblicato e sarà operativo“.