Share, , Google Plus, LinkedIn,

Print

Torna la paura sui cavalcavia: il fondo stradale cede ma per fortuna non passava nessuno

Photo credit: Corriere Cesenate

La paura torna a viaggiare sopra e sotto i cavalcavia dopo che alcune lastre del fondo stradale di un sovrappasso dell’E45 che attraversa una strada di Cesena, via Zavalloni, hanno ceduto fortunatamente senza conseguenze per mezzi e persone grazie al fatto che in quel momento nessuno stata percorrendo quel tratto di strada.

I responsabili dell’Anas hanno immediatamente disposto la chiusura della strada, deviando il traffico lungo le vie San Mauro e Settecrociari.

Sul tratto interessato dal crollo era previsto un intervento di manutenzione mercoledì.

“Dopo i fatti avvenuti ieri mattina rinnovo ad Anas la richiesta di un incontro per avviare un confronto, non più rinviabile, sullo stato di salute dell’E45 nel suo tratto tra Verghereto e Cesena”, ha commentato il sindaco e presidente dell’Unione comuni Valle del Savio Enzo Lattuca, aggiungendo che “è ormai urgente l’istituzione di un tavolo permanente attorno al quale dovranno sedere Anas, Province e Comuni”.