Share, , Google Plus, LinkedIn,

Print

Terzo Valico: il 40% delle opere in sotterraneo è completato

Photo credit: www.terzovalico.it

Prosegue a pieno ritmo il cantiere del Terzo Valico diretto dal Consorzio Cociv con Salini Impregilo Capofila.

La linea, che assicurerà il collegamento tra Genova e Milano in 50 minuti (rispetto ai 99 minuti attuali) e tra Genova e Venezia in soli 185 minuti, si snoda per 53 km (di cui 36 in galleria) e interessa 14 comuni delle province di Genova e di Alessandria e le regioni Liguria e Piemonte.

Lo scavo delle opere in sotterraneo ha raggiunto un avanzamento pari al 40% così come il completamento delle fasi preliminari del progetto (attività espropriative, risoluzione delle interferenze, realizzazione delle cantierizzazioni e delle viabilità di accesso alle aree di lavoro).

Con il completamento di 36 km circa di tunnel scavati a fronte degli 84 totali previsti, sono state ultimate anche tutte le finestre di accesso alla galleria di linea (Polcevera, Cravasco, Castagnola e Val Lemme) e i relativi cameroni di innesto.

Attualmente sono operativi i fronti di scavo della galleria di linea e dell’interconnessione di Voltri (innesto della linea su Genova).

Le maestranze all’opera sono oltre 5.000 e includono quelle guidate del Consorzio Cociv e quelle degli affidatari e dei subappaltatori.

Una volta ultimato il progetto, il Terzo Valico sarà la prima per lunghezza a livello nazionale e la nona a livello mondiale.