Share, , Google Plus, LinkedIn,

Print

Prolungamento metro Monza, decisivi l’impegno e i 283 milioni della Regione

“Regione Lombardia ha stanziato 283 milioni di euro per il prolungamento della Metro 5 fino a Monza, effettuando in tempi rapidi i passaggi procedurali di competenza. Occorre proseguire con celerità e realizzare il prima possibile un’opera cruciale per Milano e i collegamenti con la Brianza“. Lo ha detto l’assessore regionale alle Infrastrutture, Trasporti e Mobilità sostenibile, Claudia Maria Terzi, commentando la firma della convenzione per l’erogazione del finanziamento da parte del Ministero dei Trasporti.

“Continueremo a monitorare l’iter – ha concluso – affinchè non ci siano ritardi. Abbiamo messo in campo risorse ingenti, consapevoli di quanto il prolungamento della metro fino a Monza sia strategico per efficientare la mobilità del territorio.

Vicepresidente Sala: infrastruttura che migliora qualità vita cittadini

“La Metropolitana a Monza è una risposta concreta che il territorio brianzolo attendeva da tempo” ha commentato il vicepresidente di Regione Lombardia Fabrizio Sala, assessore alla Ricerca, Innovazione, Università, Export e Internazionalizzazione delle imprese.

“La linea 5 della metropolitana – ha proseguito Sala – è di fondamentale importanza anche per decongestionare il traffico automobilistico che ogni giorno intasa le nostre strade. Regione Lombardia è da sempre in prima linea per la realizzazione di infrastrutture che migliorano la qualità della vita dei cittadini e, con la metropolitana a Monza, la Brianza si potrà collegare ancor più frequentemente con Milano”.

“Questa nuova infrastruttura – ha concluso Fabrizio Sala – permetterà anche l’afflusso di un maggior numero di turisti che potranno scoprire e conoscere le bellezze di Monza, con i suoi patrimoni di inestimabile valore come la Villa Reale e il Parco di Monza, tesori per valorizzare i quali la Regione è impegnata con azioni concrete”.