Condividi, , Google Plus, LinkedIn,

Stampa

Infrastrutture: Bonaccini, servono investimenti per ripartenza

bonaccini

“Ho apprezzato l’atteggiamento della ministra che è venuta immediatamente a incontrare la Conferenza delle Regioni.

Noi crediamo che, al di là delle soluzioni dei problemi infrastrutturali che spesso hanno decenni di ritardo, l’investimento in infrastrutture assieme al Piano Casa sia una delle carte fondamentali per far ripartire il Paese che, senza che ci giriamo intorno, nell’ultimo anno è tornato non solo a rallentare ma addirittura a fermarsi”.

Lo ha detto il presidente della Conferenza delle Regioni e governatore dell’Emilia Romagna, Stefano Bonaccini, al termine del confronto con la ministra delle Infrastrutture e dei Trasporti Paola De Micheli.

“Abbiamo fatto il punto, Regione per Regione, di alcune questioni particolari e più in generale su un metodo di lavoro e di approccio con il ministro e abbiamo già individuato linee e priorità d’intervento” – ha aggiunto Bonaccini.

“E’ davvero venuto il momento, se il Paese vuole ripartire, di tenere insieme la sostenibilità con un grande piano di investimenti e di opere pubbliche, che poi si trascinano spesso dietro anche opere private, immaginando e augurandosi che questo possa – ha concluso – fare il bene dell’Italia”.