Share, , Google Plus, LinkedIn,

Print

Il 21 gennaio sciopero trasporto pubblico per modifiche UE tempi di guida

(come riportato da Trasporti-Italia.com)

I sindacati Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Faisa Cisal e Ugl Fna hanno proclamato uno sciopero di 4 ore per il prossimo 21 gennaio nei settori del trasporto pubblico locale e del noleggio di pullman con conducente. La protesta è stata proclamata “a seguito delle proposte europee di modifica peggiorativa dei regolamenti 561/06 sui tempi di guida e di riposo e 1073/2009, che liberalizza il mercato internazionale dei servizi di trasporto passeggeri a lunga percorrenza, svolto con autobus e pullman nell’Unione europea”.

Un’analoga protesta si svolgerà il 14 gennaio nel settore trasporto merci su gomma.

Di conseguenza autobus sia urbani sia extraurbani, tram, metropolitane e ferrovie concesse si fermeranno per 4 ore con modalità locali e nel rispetto delle fasce di garanzia mentre si terrà dalle 10 alle 14 lo stop dei conducenti di pullman.