Share, , Google Plus, LinkedIn,

Print

Gentile (Rfi): in Puglia progetti ferroviari ad alta tecnologia per 5,2 miliardi

Photo credit: Ferrovie.it

In una nota pubblicata su Edilizia e Territorio si legge che la copertura attuale è di 4 miliardi. Tra gli interventi l’elettrificazione delle linee e il potenziamento del collegamento Potenza-Foggia

«Abbiamo progetti per la Puglia del valore di 5,2 miliardi, coperti per quasi 4 miliardi. Un impegno notevole, al netto della Bari-Napoli e del completamento del raddoppio della linea adriatica». Lo ha annunciato Maurizio Gentile, amministratore delegato di Rfi, a margine del convegno organizzato al Politecnico di Bari, «Puglia in treno. Infrastrutture, mobilità e lavoro».

«Questi 5,2 miliardi – ha spiegato – sono esclusivamente per interventi previsti nelle Puglie: parliamo di alta tecnologia, elettrificazione delle linee, potenziamento del collegamento Potenza-Foggia.

A Taranto stiamo lavorando alla connessione del porto con la rete nazionale; a Brindisi alla connessione del porto con rete nazionale, realizzando una stazione nel porto e stiamo lavorando anche al collegamento tra aeroporto e stazione.

Un grande impegno verso la cura del ferro. Abbiamo firmato un protocollo con la Regione Puglia che tende a realizzare una gestione condivisa delle reti ferroviarie tra le quattro imprese per sentirsi integrati attraverso i treni».