Share, , Google Plus, LinkedIn,

Print

Edilizia, al via la terza edizione di ‘Concretezza’ sulla produzione del calcestruzzo

In una nota di Daniele Garzia si legge che il 26 e 27 settembre, nell’imponente complesso di Castello di Rivalta a Piacenza, prenderà il via la terza edizione della più importante tavola rotonda nazionale sulla produzione del calcestruzzo. Imprenditori specialisti dei materiali, progettisti, ingegneri, insieme ad autorevoli esperti e membri delle istituzioni si confronteranno sul tema in quella che rappresenta un’occasione di crescita per il settore.

Due giornate per discutere su produzione e innovazione ma anche per affrontare i temi caldi dell’edilizia nel nostro Paese e all’estero.

La prima giornata si articolerà su tre tematiche principali: ‘formazione e lavoro’, ‘filiera e costruzioni’ ed, infine, ‘sviluppo e innovazione’. Nel corso dell’ultima giornata verrà stilato un documento che avrà come oggetto la sintesi del dibattito e in cui saranno contenute le proposte e le soluzioni che saranno presentate in seguito al Ministero e al Consiglio Superiore dei lavori Pubblici.

Ad aggiungere autorevolezza, oltre ai rappresentati degli organi di controllo, a questa edizione parteciperanno anche i principali appaltatori del settore edile, come Anas, Italfer, Rfi, BreBeMi, tunnel Brennero, con l’obiettivo di ampliare il dibattito e centrarlo anche sui grandi lavori.

“Con ‘Concretezza’ – spiega Silvio Cocco ideatore dell’iniziativa – vogliamo costruire un grande ponte di soluzioni tecniche di alto profilo che diventi un laboratorio permanente di innovazione e cultura della qualità. Il nostro obiettivo – prosegue Cocco – è fare di questo evento un polo di attrazione, attenzione e confronto per tutti coloro che possono portare un contributo in termini di miglioramento del settore”.