Share, , Google Plus, LinkedIn,

Print

Contratto nazionale Logistica e trasporti, ora i lavori per il rinnovo possono ripartire

Photo credit: Altalex

In una nota di Stradafacendo si legge che alla fine l’intesa è stata raggiunta, consentendo di sciogliere la riserva che, come una spada di Damocle, pendeva sul rinnovo del contratto collettivo nazionale del settore Logistica, trasporto merci e spedizione del 3 dicembre 2017.

Il 23 luglio Anita, Assotir, Fai, Fiaip e Unitai e le organizzazioni sindacali Filt/Cgil, Fit/Cisl e Uil trasporti, al termine di i numerosi incontri tra le parti per individuare le condizioni utili a superare lo stallo, hanno ufficializzato, sottoscrivendolo, l’accordo raggiunto il 4 luglio scorso con il quale si riconosce pari condizioni per tutte le associazioni e dunque una neutralità contrattuale garantita dall’assenza di qualunque elemento contrario a tale principio, quali elementi fondamentali per realizzare un efficace sistema di relazioni industriali e la corretta applicazione del Ccnl.

L’intesa di questi giorni rende possibile, alla ripresa autunnale, iniziare il confronto sulla piattaforma di rinnovo del Ccnl, per un contratto adeguato alla fase di cambiamenti che sta investendo il mondo dell’autotrasporto e della logistica.

Share, , Google Plus, LinkedIn,