Condividi, , Google Plus, LinkedIn,

Stampa

Chiamparino: Governo ha il dovere di decidere sulla TAV

“Il governo ha il dovere di dire quali sono le proprie scelte e non può permettersi di continuare a prendere in giro un’intera comunità”. Il presidente del Piemonte Sergio Chiamparino dal palco del congresso nazionale della Spi Cgil torna a chiedere all’Esecutivo una decisione chiara sulla tav Torino Lione.

“Se il governo riterrà di non fare quest’opera – ha ribadito Chiamparino – io chiederò al Consiglio regionale di indire un referendum per conoscere la volontà dei torinesi e dei piemontesi e se vorranno altre regioni potranno unirsi”.

“Governare – ha osservato ancora il presidente del Piemonte – non è la prosecuzione della campagna elettorale ma è assumersi la responsabilità di decidere per offrire certezze a tutta la comunità. Siamo passati dalla giusta esigenza di decisione al decisionismo ed ora stiamo piombando nella comunicazione unidirezionale. Così non va bene e questo tentativo di semplificazione è sbagliato: una democrazia richiede decisione, non semplificazione”.

Condividi, , Google Plus, LinkedIn,