Share, , Google Plus, LinkedIn,

Print

Autostrade del mare, si può fare di più. “Troppa burocrazia affonda ancora le operazioni in porto”

Photo credit: Corriere Marittimo

(come riportato da Altri Trasporti)

Le autostrade del mare hanno compiuto importanti passi in avanti negli ultimi vent’anni anni, ma il loro cammino è stato spesso rallentato da un mare di problemi atavici legati alla burocrazia.

Parola del corporate port manager di Grimaldi Group, Gianpaolo Polichetti, che partecipando alla presentazione del VI Rapporto sull’economia del mare ha denunciato come “a parte le diverse interpretazioni normative che ogni porto mette in atto, spesso le operazioni commerciali e di trasporto si rallentino proprio per problemi burocratici.

Situazioni che si verificano “per difficoltà oggettive, ma la volontà di risolvere i problemi c’è”, ha aggiunto il manager di Grimaldi citando l’esempio del Mare Bonus erogato.

“La documentazione era stata completata 12 mesi fa e c’è voluto un anno per erogare finalmente il contributo, ma si tratta comunque di un grandissimo successo”.