Share, , Google Plus, LinkedIn,

Print

A22: una App premia chi rispetta limiti di velocità dinamici

L’Autostrada del Brennero lancia un concorso per premiare gli automobilisti più diligenti. L’iniziativa ha l’obiettivo di aiutare gli utenti dell’autostrada a familiarizzare con la gestione dinamica della velocità

Stilare una classifica dei migliori utenti BrennerLec e premiarli. E’ la sfida lanciata da Shelly, la nuova App studiata per aiutare gli automobilisti a familiarizzare con il progetto BrennerLec, una sperimentazione di gestione dinamica della velocità che si pone tre obiettivi: ridurre l’inquinamento, rendere il traffico più fluido e, di conseguenza, aumentare la sicurezza di chi viaggia. Ciò che di BrennerLec è visibile all’utente sono i limiti di velocità, variabili tra 110 e 100 km/h.

“Un limite non è qualcosa che ispira immediata simpatia – spiega una nota di Autobrennero – Eppure, su un’arteria trafficata come la A22, i limiti dinamici di velocità non sono solo uno strumento per ridurre le emissioni inquinanti e migliorare la qualità dell’aria che si respira.

Con traffico intenso, infatti, regolare la velocità permette di arrivare tutti prima, perché, salvo incidenti, le code nascono da una piccola perturbazione del flusso regolare del traffico”, come “un intempestivo cambio di corsia che induce una frenata, che si propaga come un’onda sempre più indietro amplificandosi fino a rallentare o addirittura bloccare del tutto il flusso del traffico”.

Autostrada del Brennero, insieme ai partner di BrennerLec (Province Autonome di Trento e Bolzano, Università di Trento, Noi Techpark, Cisma), ha fatto sviluppare una nuova versione dell’App Shelly (Top Evolutions) in grado di avvisare l’utente – con un messaggio rigorosamente vocale – del suo ingresso nell’area BrennerLec e di assegnargli di volta in volta un punteggio in base alla velocità rilevata. Chi sarà più bravo nel rispettare i limiti potrà vincere una bicicletta elettrica del valore di 2.500 euro.