Share, , Google Plus, LinkedIn,

Print

Intermat, l’esposizione internazionale di costruzioni e infrastrutture

Intermat dà il benvenuto a 183.000 visitatori previsti e 1.500 espositori che presentano un’offerta di materiali, attrezzature e soluzioni per la costruzione dedicata ai principali cantieri, lavori pubblici e edilizia.

Dal 23 al 28 aprile 2018, dalle 09:00 alle 18:00, il Parc des Expositions Paris Nord Villepinte ospita l’Esposizione internazionale di costruzioni e infrastrutture. Questa fiera è organizzata da Cisma e Seimat, sindacati professionali francesi per l’industria delle attrezzature, insieme a Comexposium, leader nell’organizzazione di grandi eventi.

Se Intermat riunisce le organizzazioni professionali di produttori e importatori, Cisma raggruppa l’unione di attrezzature per la costruzione, infrastrutture, ferro e acciaio e movimentazione materiali; mentre Seimat, raduna l’unione delle imprese internazionali dei materiali e dei lavori pubblici, miniere e cave, costruzione e sollevamento.

Intermat Paris combina l’incontro con produttori e fornitori di materiali, attrezzature, soluzioni e tecniche per la costruzione con la presenza dei più grandi marchi globali.  Nel corso della fiera saranno presentate le ultime tendenze e innovazioni tecnologiche nel settore delle costruzioni. A dimostrazioni dinamiche, per fare un bilancio delle prestazioni di materiali e attrezzature nelle effettive condizioni d’uso, si alternano scambi di idee e dialoghi con esperti nel settore delle costruzioni.

Anche quest’anno Intermat dà il benvenuto a 183.000 visitatori e 1.500 espositori che presentano un’offerta di materiali, attrezzature e soluzioni per la costruzione dedicata ai principali cantieri, lavori pubblici e edilizia. Visitatori appartenenti al settore delle costruzioni e giornalisti provengono da 167 paesi del mondo, tra cui 52 Paesi dell’Africa e del Medio oriente.

I 1.500 espositori presenti (per il 70% internazionali) offrono competenza mirata per i progetti di costruzione di domani in 30.000 m² di area dimostrativa con 6 padiglioni nazionali, 37 paesi rappresentati.