Share, , Google Plus, LinkedIn,

Print

Due strutture portanti del ponte si abbassano sulla strada statale 106 Jonica

“Segni di abbassamento di due strutture portanti che sorreggono le arcate”: per questo motivo i responsabili dell’Anas, dopo aver  fatto eseguire un controllo a quelle che vengono chiamate pile, hanno vietato il passaggio sul ponte Allaro della strada statale 106 Jonica, in provincia di Catanzaro, ai mezzi pesanti con peso superiore alle 7,5 tonnellate, fissato per gli altri mezzi il limite di velocità a 30 chilometri orari.

“Il provvedimento si è reso necessario a seguito degli abbassamenti della pila 5 e 6 del ponte, registrati mediante il sistema di monitoraggio topografico e inclinometrico attivato sullo stesso”, hanno spiegato i responsabili di  Anas, “ e si è ritenuto opportuno inibire il transito ai mezzi pesanti superiori alle 7,5 tonnellate”.

Per i veicoli in direzione nord, è previsto l’itinerario alternativo con avvio a Locri, percorrenza delle strade statali 106 Var/B e 682 “Jonio-Tirreno” con immissione in A2 “Autostrada del Mediterraneo” fino allo svincolo di Lamezia Terme e percorrenza delle statali SS 280 “Dei Due Mari” e SS 106 Var/A. Per i veicoli diretti verso Reggio Calabria, il percorso è inverso.