Condividi, , Google Plus, LinkedIn,

Stampa

Cade intonaco da viadotto della A26, chiusa strada a Genova

intonaco

E’ in corso un intervento di messa in sicurezza del tratto di viadotto della A26, nel territorio di Genova, da cui caduto un pezzo di cemento, da parte di una squadra di tecnici inviata da Autostrade.

Secondo i piani, dovranno essere sistemate delle strutture di contenimento per prevenire altri crolli. Dal viadotto, secondo quanto si è appreso, è caduto un pezzo di rivestimento di forma allungata che si è frantumato al suolo danneggiando in modo lieve un’auto.

La caduta di calcinacci ha comportato la chiusura di una parte di via Ovada, una arteria del ponente genovese che corre perpendicolare alla costa e collega il quartiere di Voltri, situato sul mare, dove sorge tra l’altro il terminal container del porto Vte, al Comune di Mele, sulle colline. Il sindaco Bucci: risolveremo il problema “Se c’è un problema anche là, lo risolveremo, bisogna essere positivi”.

Così il sindaco di Genova Marco Bucci, a margine della presentazione a Genova del Salone Nautico numero 58. “Non so se questa nuova criticità rappresenti la fragilità del territorio – afferma – ma sicuramente dimostra come il tema delle manutenzioni sia di primaria importanza”. Bucci fa un paragone con il mondo dell’industria.

“Oggi tutti sanno che la manutenzione è un punto chiave – afferma – assieme al costo capitale bisogna inserire i costi della manutenzione, probabilmente negli anni Sessanta e Settanta non era così e ne vediamo il risultato.