Share, , Google Plus, LinkedIn,

Print

Anas: al via i lavori di manutenzione straordinaria sulle S.S. della Calabria

Nell’ambito della programmazione aziendale, in regime di Accordo Quadro, Anas in Calabria ha investito per la manutenzione della pavimentazione stradale un ulteriore  importo complessivo di 10 milioni e 588 mila euro.

Gli interventi che riguarderanno le Province di Catanzaro, Crotone, Cosenza, Vibo Valentia e Reggio Calabria, avranno inizio tra la fine del mese di settembre e gli inizi del prossimo mese di ottobre e si concluderanno entro la fine dell’anno.

Le attività sono finalizzate al rifacimento profondo della pavimentazione stradale ammalorata (strati binder e di usura) così da garantire ottime prestazioni del piano viabile ai fini  di una maggiora sicurezza e  miglior confort alla guida.

Nel dettaglio, sono consegnati all’Impresa  Franco Giuseppe S.r.l.  con sede a Roccella Jonica (RC) i  lavori di  manutenzione straordinaria della pavimentazione  sulla strada statale 18 “Tirrena Inferiore”  dal  km 496,500 al km  524,000  e lungo NSA n. 281 “Gallico-Gambarie”  dal km 0,000 al km 6,000, per un importo complessivo di investimento di 1 milione 750 mila euro in provincia di Reggio Calabria. Le attività prevedono il rifacimento della pavimentazione stradale e interesseranno i comuni di Bagnara, Scilla, Villa San Giovanni, Gallico e Reggio Calabria.

L’Impresa  Franco Giuseppe S.r.l, realizzerà, a partire dal prossimo mese di ottobre gli interventi di manutenzione straordinaria lungo la  strada statale 182 ‘Trasversale delle Serre’.

I lavori per un importo complessivo di 1 milione e 196 mila euro, interesseranno  i comuni di Vibo Valentia, S. Gregorio D’Ippona, Francica, Gerocarne, Soriano Calabro, Sorianello, Spadola e Serra San Bruno, ed ancora l’Impresa   realizzerà sulla statale 18 ‘Tirrena Inferiore’ gli interventi di manutenzione della pavimentazione e ripristino della segnaletica,  dal km 418,000 e il km 463, 700 tra i comuni di Pizzo, Curinga Lamezia Terme e Gizzeria per un importo complessivo di circa 879 mila euro .

Eseguirà, infine,  lungo la strada statale 280 ‘Dei due Mari’, nel prossimo mese di ottobre i lavori di pavimentazione stradale tra il km 418,000 e il km 463,700, per un importo complessivo di circa 1 milione di  euro e interesserà i comuni di Settingiano, Catanzaro  Tiriolo.

Anas ha consegnato all’ATI Tirreno Bitumi SRI – Cos.in.cal srl – I.C.M.B. SA di Sammarco, i lavori di ripristino del piano viabile che interesseranno la strada statale 106 ‘Jonica’ tra i territori comunali di Crotone, Strongoli, Melissa, Cirò Marina, Ciro’ e Crucoli, dal km 250,500 e il km 295,715. L’investimento è di 1 milione e 500 mila euro.

Altro intervento che verrà realizzato dall’Ati nel prossimo mese di ottobre è il ripristino della pavimentazione stradale della SS 106 Jonica tra il km 187,000 ed il km 216,000 per un investimento di circa 1 milione e 200 mila euro.  I lavori  riguarderanno i territori comunali di Catanzaro, Simeri Crichi, Sellia Marina, Sersale, Cropani, Botricello, Belcastro e Cutronell’ambito dello stesso appalto verranno avviati i lavori di “allargamento sede  stradale” nei  tratti della S.S. 106 – dove è consentito tecnicamente –  individuati congiuntamente ai Sindaci, negli incontri tenutisi nel mese di luglio e  ricadenti tra i comuni di  Davoli e Guardavalle.

L’ATI Tirreno Bitumi srl – Cos.in.cal srl – I.C.M.B. sas di Sammarco, procederà alla manutenzione della pavimentazione stradale  nella Provincia di Cosenza, lungo la S.S. 106 dal km 373,000 e il km 394, 200, per un importo complessivo si 1 milione e 800 mila euro , l’intervento riguarderà i territori comunali di Villapiana, Trebisacce e Amendolara Partiranno, inoltre,  i lavori  lungo la strada statale 481 ‘della Valle del Ferro’ nel prossimo mese per un importo di 1 milione e 200 mila euro e riguarderanno i territori comunali di Oriolo, Amendolara e Castroregio in provincia di Cosenza.