Share, , Google Plus, LinkedIn,

Print

Val Gardena, ok agli interventi per la messa in sicurezza della strada

A seguito di una frana che si è verificata l’estate scorsa, si sono resi necessari due interventi di messa in sicurezza in due tratti della statale della val Gardena. Nei pressi del tornante in località Sobosc secondo i geologi è necessario intervenire per rendere più facile lo smaltimento delle acque in caso di forti piogge, facilitando il drenaggio attraverso delle tubazioni e stabilizzando il ciglio stradale.

“Un intervento importante – commenta l’assessore alla mobilità e alle infrastrutture, Florian Mussner – per eliminare i punti critici e rendere la strada più sicura”. La giunta provinciale ieri ha approvato le caratteristiche tecniche del progetto per il quale sono stati preventivati costi per 3,8 milioni. Tutti gli interventi, sottolinea l’assessore Mussner, “sono realizzati secondo una lista delle priorità e sono effettuati per aumentare la sicurezza delle strade e la loro percorribilità”.