Condividi, , Google Plus, LinkedIn,

Stampa

Tir elettrico, non è fantascienza: Tesla è pronta e ha già aperto le prenotazioni

Tesla

Un tir elettrico viaggerà sulle strade nel 2019? Quello che solo fino a poco tempo fa sarebbe apparso impossibile, frutto solo di fantasia, potrebbe invece diventare realtà.

Parola di Elon Musk, fondatore della società Tesla, che in California si è presentato a un evento a bordo del prototipo del Tesla Semi, autoarticolato “futuristico” che , secondo i progettisti, sarà in grado di percorrere 800 chilometri con una sola ricarica anche a pieno carico (36 tonnellate).

Un mezzo che potrebbe entrare davvero in produzione entro due anni dotato del sistema Autopilot che mantiene una determinata velocità, rallenta nel traffico e assicura di restare nella propria corsia. Quanto costerà? Per ora il prezzo finale non è stato ancora reso noto mentre è stato stabilito l’acconto da versare per prenotarlo: 5 mila dollari.

Secondo Musk, rispetto ai tir tradizionali «è migliore sotto ogni punto di vista». Anche economico, se si considerano i minori costi di alimentazione e mantenimento.

In produzione nel 2019, avrà il sistema Autopilot che mantiene autonomamente una determinata velocità, rallenta nel traffico e assicura di restare nella propria corsia di marcia.

Condividi, , Google Plus, LinkedIn,