Share, , Google Plus, LinkedIn,

Print

Metropolitana di Torino: sottopasso Lingotto aperto durante le festività natalizie

Infra.To, in accordo con la Città di Torino ed in relazione alle lavorazioni attualmente in corso nell’ambito della realizzazione del tunnel della metropolitana, ha scelto di mantenere aperto il sottopasso “Lingotto” nel periodo delle festività natalizie.

Attualmente la talpa “Masha” sta scavando il tunnel dalla stazione “Italia 61-Regione Piemonte” al Lingotto. Ha realizzato i primi 200 metri di galleria ed è arrivata quasi all’altezza del sottopasso Lingotto.

Nel corso della prossima settimana l’impresa effettuerà tutte le lavorazioni in galleria possibili solo con la TBM non in funzione (istituzione di un doppio binario per il treno lavori nella stazione Italia ‘61 al fine di migliorare la velocità di scavo, consolidamenti nel tratto di raccordo tra la galleria e il pozzo di ventilazione di via Nizza 369…). Così facendo non si renderà necessario chiudere il sottopasso e modificare la viabilità durante le festività.

Dopo la settimana di pausa delle festività natalizie, nel nuovo anno riprenderanno i lavori di scavo della galleria.

A partire dal 3 gennaio 2018 e fino al superamento da parte della TBM del sottopasso Lingotto, esso verrà chiuso al transito veicolare. Il sottopasso rimarrà chiuso solo i giorni strettamente necessari per i lavori (si stimano 3-5 giorni lavorativi salvo imprevisti) e sarà data informazione tramite idonea segnaletica stradale in corrispondenza delle vie di accesso al sottopasso.

La chiusura riguarderà tutte le rampe di accesso al sottopasso Lingotto (c.so Giambone, v. Ventimiglia, c.so Unità d’Italia) ed entrambe le carreggiate del sottopasso, nel tratto compreso tra c.so Corsica e c.so Unità d’Italia. Dopo il passaggio della TBM, la circolazione sarà riattivata su 2 corsie di marcia in carreggiata nord e su 1 corsia di marcia in carreggiata sud (tale riduzione sarà definitivamente rimossa non appena l’Ente gestore Smat avrà ultimato i lavori di rinforzo/ripristino del collettore fognario).

Nel frattempo continuano le lavorazioni anche negli altri cantieri. Sempre in occasione delle festività natalizie e grazie al proseguo della lavorazioni, nel corso di questa settimana è stato possibile restringere il cantiere del pozzo di ventilazione situato in via Nizza 369 sia da lato case che dal lato strada, permettendo, in quel tratto, il rispristino della seconda corsia di marcia su via Nizza.