Condividi, , Google Plus, LinkedIn,

Stampa

Delrio “Statale Gargano in prossimo contratto programma Anas”

Statale 89 Gargano

“Non è stato possibile arrivare a un’analisi completa entro il contratto di programma 2016-2020, ma certamente si sta valutando di potere inserire questa opera nel prossimo contratto di programma Anas, perchè il potenziamento del patrimonio stradale, delle grandi aree di attrattività turistica e dei grandi motori dello sviluppo economico, che hanno già determinato un aumento dell’occupazione importante e del Prodotto interno lordo in tutto il Mezzogiorno, certamente è uno degli elementi che può dare competitività del sistema Paese”.

Lo ha detto il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Graziano Delrio, durante il Question time alla Camera sulle iniziative per il potenziamento dei collegamenti stradali in provincia di Foggia, con particolare riferimento alla strada statale 89 e allo “scorrimento veloce” del Gargano. “Consideriamo che al termine degli studi predisposti da Anas sarà possibile poter inserire questa opera nel nuovo nella nuova programmazione”, ha ribadito.

“Ovviamente prima vanno fatte tutte le valutazioni di tipo trasportistico, sui costi e la dimostrazione della reale utilità – ha sottolineato Delrio -, ma credo che senz’altro questi approfondimenti porteranno a un esito positivo”.

Condividi, , Google Plus, LinkedIn,