Share, , Google Plus, LinkedIn,

Print

Chiusa per quattro ore la A1 tra Roma Nord e Orte per incendi

Incendio nei campi che costeggiano la A1 Milano-Napoli, tanto forte che l’autostrada è stata chiusa per oltre quattro ore in entrambe le direzioni tra la diramazione Roma Nord e Ponzano Romano. A fuoco, nella stessa zona e per cause forse non legate all’incendio di sterpaglie, anche un’auto. Autostrade per l’Italia ha reso noto che l’incendio è divampato in aree adiacenti alle competenze autostradali all’altezza del km 528. È stato anche chiuso il tratto della Diramazione Roma Nord compreso tra il Gra e l’allacciamento con l’A1 in direzione di Firenze.

Dopo tre ore l’incendio è stato spento l’incendio ma i tratti autostradali interessati sono rimasti chiusi un’altra ora per consentire le operazioni di bonifica. Poi la riapertura.

Sul luogo, oltre al personale della Direzione 5° Tronco di Fiano Romano, sono intervenute le pattuglie della Polizia Stradale, i Vigili del Fuoco ed i soccorsi sanitari e meccanici. Sulle fiamme, oltre alle squadre di terra dei vigili del fuoco, hanno operato due elicotteri e un Canadair. Per effetto del fumo in carreggiata che limitava la visibilità, e dunque per questioni di sicurezza, è stato necessario bloccare il traffico in entrambe le direzioni. Cinque i chilometri di coda in direzione di Roma e quattro in direzione di Firenze.

Autostrade per l’Italia ha consigliato gli utenti diretti verso Firenze di uscire a Roma Nord o Roma Est, percorrere il Gra e dopo aver preso la statale Cassia in direzione di Viterbo, percorrere la superstrada Viterbo-Orte e rientrare in A1. In alternativa il consiglio è quello di percorrere l’A12 Roma -Civitavecchia e proseguire sulla Via Aurelia in direzione di Firenze. Alle lunghe percorrenze dirette verso Bologna-Milano è stato consigliato di percorrere la A24 e poi la A14. In direzione opposta sono stati consigliati i percorsi inversi.