Share, , Google Plus, LinkedIn,

Print

Bregnano/Cermentate (Como), a gennaio pronto ‘bypass’ per ricollegare i due comuni

Sarà pronto entro il prossimo mese di gennaio il collegamento provvisorio di connessione tra Cermenate e Bregnano (Como) lungo via Matteotti/via Garibaldi. Questo l’esito della riunione convocata dall’assessore regionale alle Infrastrutture e Mobilità cui ha partecipato anche il sottosegretario alla Presidenza con delega all’Attuazione del programma e ai rapporti istituzionali nazionali, insieme ai sindaci Bregnano e Cermenate (Como). Erano presenti anche i vertici di Concessioni Autostrade Lombarde (CAL) e Autostrada Pedemontana Lombarda (APL).

Di fronte allo stralcio dei lavori operato da APL nei confronti del proprio appaltatore è comunque necessario completare l’opera connessa di variante alla SP31. Durante l’incontro, APL ha precisato che occorre aspettare la fine del 2018 per terminare quest’intervento, dovendo bandire una gara per appaltare lavori ad una nuova impresa. Per questo motivo verrà anticipatamente realizzato dalla stessa APL un bypass provvisorio che permetterà di collegare nuovamente i due centri abitati, anche con un percorso pedonale protetto. I lavori di questi primo intervento dovranno avviarsi entro l’inizio di dicembre.

“Abbiamo deciso di monitorare l’andamento delle procedure di gara e dei lavori – ha detto il sottosegretario – proprio perché la cittadinanza ha oggettivamente subìto, per lungo tempo, un disagio troppo rilevante. Già a fine novembre ci riuniremo ancora per verificare il rispetto delle tempistiche da parte di APL. I Comuni, con APL e CAL, organizzeranno nei prossimi giorni anche un momento di presentazione delle attività alla cittadinanza”.

“La smobilitazione del cantiere dei mesi scorsi non era prevedibile Nostro compito – ha concluso l’assessore – insieme agli Amministratori del territorio, è quello di cercare soluzioni condivise ai problemi che si presentano: oggi abbiamo stabilito una positiva collaborazione che, confidiamo, possa proseguire fino al raggiungimento dell’obiettivo di del completamento dei lavori di realizzazione di tutta la variante alla SP31, dalla nuova rotatoria sulla SP32 Novedratese alla zona nord di Bregnano”.