Share, , Google Plus, LinkedIn,

Print

Al via campagna Ue sulle cinture

Con l’obiettivo di ridurre il numero delle vittime della strada degli incidenti stradali, è partita oggi in tutti i Paesi dell’Unione Europea una campagna straordinaria di controlli sul corretto utilizzo delle cinture di sicurezza. Durerà una settimana, fino al 17 settembre, ed è promossa da un network europeo di cooperazione tra Polizie Stradali.

In Italia la Polizia Stradale ha predisposto specifici controlli sull’intero territorio nazionale, in particolar modo sulle arterie autostradali e di grande comunicazione.

Nel nostro Paese nel 2017 il numero di incidenti stradali con esito mortale sono aumentati, così come il numero delle vittime: da gennaio a settembre i primi sono stati 1.082 (contro i 1.059 dello stesso periodo del 2016); le seconde 1.184 contro le 1.145 dell’anno scorso. Da numerosi studi epidemiologici è emerso che l’uso della cintura di sicurezza (stimato pari al 62% in area urbana e intorno al 75% su strada extraurbana) in media dimezza la probabilità di morire in un incidente stradale.