Share, , Google Plus, LinkedIn,

Print

Progettazione, incarico per pista ciclopedonale sul Garda

Bando di progettazione da 285mila euro a Verona per una nuova pista ciclabile. Il Comune di Caprino Veronese assegna la progettazione esecutiva, revisione del piano della sicurezza e coordinamento, direzione dei lavori, coordinamento della sicurezza in fase di esecuzione, altre prestazioni complementari, dell’intervento di realizzazione della ciclopista del lago di Garda nel tratto di Brenzone.

L’intervento progettuale prevede la realizzazione di un percorso ciclopedonale lungolago ed è inserito nel progetto generale di realizzazione di un collegamento ciclopedonale sulle sponde del lago di Garda, elaborato come proposta di fattibilità dai comuni veronesi insieme ai comuni trentini e bresciani.

Come previsto nel piano di area del Garda della Regione Veneto, il collegamento tra le frazioni presenti sul lungo-lago viene a essere una passeggiata con arredo e materiali tali da renderla suggestiva dal punto di vista olfattivo e uditivo e offre l’occasione per definire un assetto ambientale più razionale e ordinato nel quale ogni elemento paesaggistico vedrà valorizzata la propria identità e qualità.

In particolare l’inserimento delle passerelle sulle numerose vallette e il recupero della costa e delle spiaggette ridefinisce il limite dello specchio d’acqua del lago valorizzandolo.

Il progetto prevede di intervenire in alcune zone del lungolago del comune di Brenzone per uno sviluppo lineare di 5.137 metri, con interventi a nord, tra il confine, l’area di Assenza e Magugnano, la realizzazione del percorso tra Santa Maria e la zona nord di Castelletto e l’inserimento del collegamento tra la zona a sud di Castelletto e il confine comunale in località Salto.

Il bando rimane aperto fino al 25 Ottobre.