Share, , Google Plus, LinkedIn,

Print

Mobilità torinese, incontro Delrio-Appendino

Confronto aperto ma puntuale fra il Ministro dei Trasporti e delle Infrastrutture Graziano Delrio e la Sindaca di Torino, Chiara Appendino.

Tema generale dell’incontro, avvenuto a Roma al Ministero, quello della mobilità a Torino fra avvio di nuovi cantieri e necessità di razionalizzare quello che già esiste. Chiara Appendino era anche accompagnata dall’assessora alla Mobilità, Maria Lapietra.

Fra i temi discussi, quello del rinnovo del parco rotabile del servizio di trasporto pubblico torinese e lo sviluppo della Linea 1 della metropolitana, previsto all’interno del Piano Metropolitane del Mit. Sotto questi aspetti, Ministro e Sindaca hanno condiviso, spiega una nota del Ministero, “il potenziamento della mobilità sostenibile”.

La Appendino, sempre in tema di metropolitane, ha anche annunciato l’apertura a breve delle buste per la linea 2 della metropolitana, condividendo la necessità che il tracciato risponda il più possibile alle esigenze della città.

Posizioni invece più lontane per quanto riguarda un’altra grande opera che dovrà interessare la mobilità di Torino: il cosiddetto tunnel di corso Grosseto. A questo proposito, la Sindaca ha spiegato le perplessità e le preoccupazioni dell’attuale Amministrazione Comunale circa il progetto. Problemi rispetto ai quali però il Ministro Delrio ha confermato la difficoltà della revisione progettuale, che comunque è di competenza regionale.

La rivisitazione del progetto comporta il rischio di de finanziamento dello stesso. “Chiara Appendino ha espresso la volontà di procedere con gli approfondimenti con gli enti coinvolti”.