Share, , Google Plus, LinkedIn,

Print

La tangenziale di Gessate garantirà maggior fluidità alla mobilità

“Il provvedimento approvato ieri dalla Giunta potrà garantire maggiore fluidità alla mobilità nel quadrante Est della città metropolitana di Milano.

Si tratta di un’opera fortemente integrata alla nuova Tangenziale Est Esterna che migliora sensibilmente la mobilità dei territori”. Lo ha detto l’assessore regionale alle Infrastrutture e Mobilità, Alessandro Sorte, commentando l’approvazione della delibera da lui proposta per la Tangenziale Nord e Ovest di Gessate (Mi).

10 MILIONI BEN SPESI – “Sono 10 milioni spesi bene per realizzare le tangenziali Nord e Ovest di Gessate, grazie all’impegno della Regione Lombardia e all’accordo con la città metropolitana e col comune di Gessate”. L’intervento completa il quadro infrastrutturale nell’ambito del comune di Gessate già interessato dalla realizzazione della variante alla ex S.S. 11 ‘di Villa Fornaci’, opera connessa alla Tangenziale Est Esterna di Milano.

IN ESERCIZIO NEL 2019 – “Contiamo di avviare i lavori, una volta effettuati i necessari bandi di gara, entro la fine del 2017 – ha concluso Sorte – e vogliamo mettere in esercizio le infrastrutture entro il 2019”.