Share, , Google Plus, LinkedIn,

Print

In Sicilia tre appalti Anas per i viadotti della A19

Ammonta a 95 milioni di euro l’importo a base d’asta di tre appalti mandati in gara dall’Anas per interventi di consolidamento e riparazione di una serie di viadotti lungo la Palermo Catania. I tre appalti usciti sulla Gazzetta europea del 22 dicembre fanno parte – come viene spiegato nei bandi – di cinque appalti che l’Anas ha messo in pista per la riparazione lungo la A19. Tutti e tre gli affidamenti sono con accordo quadro di durata triennale e scadono il 27 gennaio prossimo.

Il bando di 25 milioni e riguarda l’esecuzione degli interventi di riparazione dei Viadotti «Calderari», «San Giorgio», «Acascina», «Giardinello», «Alfio» e «Rossi» dell’Autostrada A/19 «Palermo-Catania».

Il primo bando di 35 milioni riguarda esclusivamente il viadotto Imera, al centro delle cronache per il cedimento avvenuto oltre un anno fa. Più precisamente il bando affida l’esecuzione dei lavori di manutenzione straordinaria per il consolidamento delle fondazioni del viadotto «Imera I» dell’Autostrada A/19 «Palermo – Catania».

Il secondo bando di 35 milioni di euro riguarda invece l’esecuzione dei lavori di manutenzione straordinaria per il risanamento del Viadotto «Fichera» dell’autostrada A/19 «Palermo – Catania».