Share, , Google Plus, LinkedIn,

Print

Squinzi: «Possibili ripercussioni negative sull’ economia»

«Assolutamente sì, la preoccupazione c'è tutta. Sia sulla crescita sia per quanto riguarda le Borse e i mercati finanziari. Su tutto». Così risponde ad Affaritaliani.it il presidente di Confindustria Giorgio Squinzi su possibili ripercussioni negative degli atti terroristici di Parigi sull'economia europea ed italiana. «Le risposte devono arrivare da tutti, sia dall'Italia sia dall'Europa» ha aggiunto Squinzi. «Speriamo in bene», ha concluso il leader degli industriali.