Condividi, , Google Plus, LinkedIn,

Stampa

L’educazione stradale nelle scuole? “È la misura più efficace contro gli incidenti”

“L’insegnamento dell’educazione stradale nelle scuole costituisce una delle misure più efficaci per combattere e arginare il problema dell’incidentalità stradale”. Lo ha detto il sottosegretario alla Giustizia Cosimo Maria Ferri partecipando a un’iniziativa organizzata dalla questura e dalla polizia stradale di Massa Carrara al Teatro della Rosa di Pontremoli.

“L’educazione alla sicurezza stradale necessita di attenzione in tutti i cicli scolastici”, ha detto, “sollecitando la consapevolezza e l’interiorizzazione di norme, valori e comportamenti che possano favorire una costruttiva forma di convivenza”.

“Le attività di informazione e di educazione in materia di cultura della sicurezza stradale”, ha aggiunto il sottosegretario alla Giustizia, “devono essere costantemente ricondotte all’obiettivo di educare i giovani alla cultura della legalità intesa, in senso ampio, come esercizio dei diritti e come rispetto delle regole e dei doveri che disciplinano tanto la circolazione stradale quanto i più svariati settori della convivenza sociale”.