Share, , Google Plus, LinkedIn,

Print

Eurostat: a giugno produzione settore costruzioni Eurozona -1,9%

La produzione del settore delle costruzioni nei 19 paesi della zona euro è scesa nel mese di giugno dell'1,9% rispetto a maggio, quando era cresciuta dello 0,2%. Nella Ue ha registrato un calo dell'1,1% dopo la flessione dello 0,2% di maggio. Lo indicano le stime preliminari di Eurostat, l'Ufficio statistico della Ue.

Rispetto all'anno precedente la produzione è scesa del 2,3% nella zona euro e dello 0,4% nella Ue.

Il calo di giugno, rispetto al mese precedente, nell'Eurozona è dovuto al calo del 2,7% dell'ingegneria civile e dell'1,6% nella costruzione di palazzi; nella Ue la produzione di palazzi è scesa dello 0,9%, l'ingegneria civile dell'1,1 per cento.

Rispetto a giugno 2014, la produzione di palazzi nella zona euro è scesa del 2% e l'ingegneria civile del 3,1%. I cali più forti si sono registrati in Germania (-4,5%), Polonia (-4,2%) e Svezia (-2,7%). I principali rialzi in Romania (+3,5%), Bulgaria (+2,6%) e Gran Bretagna (+2,5%). Per l'Italia i dati non sono stati resi pubblici.