Condividi, , Google Plus, LinkedIn,

Stampa

Anas, Ciucci: “Cda ha poteri pieni, presto Assemblea per le nomine”

"L'Anas funziona benissimo. I poteri sono tutti pieni, sia quelli del Presidente che quelli del consiglio di amministrazione, che non decade e rimane nella pienezza dei poteri". Così ha spiegato ieri il presidente Pietro Ciucci in un'intervista all’agenzia di stampa ANSA.

Dopo le dimissioni del consigliere Sergio Dondolini, che si sono aggiunte a quelle precedenti di Maria Cannata, il Cda è rimasto di fatto con un unico membro, ma Ciucci rassicura e chiarisce: "Dondolini resta in carica fino a quando verrà sostituito. Nei prossimi giorni convoco il Cda, che a sua volta convocherà l'assemblea per la nomina dei nuovi consiglieri". E sul futuro del vertice dell’azienda conferma quanto più volte ripetuto: “Il mio mandato è a disposizione dell’azionista”.

Con l’ANSA Pietro Ciucci torna a parlare della posizione di Anas sul caso del malaffare negli appalti scoppiato nei giorni scorsi, assicurando che "l'Anas è assolutamente estranea all' inchiesta" e che contro la corruzione "noi abbiamo già fatto, se non tutto, gran parte di quello previsto".