Share, , Google Plus, LinkedIn,

Print

A22 Autobrennero: Kompatscher, passo decisivo verso rinnovo concessione

"Un passo in avanti decisivo verso il rinnovo della concessione A22". Lo ha detto il presidente della Provincia, Arno Kompatscher, commentando l'intesa raggiunta fra i soci pubblici di Autostrada del Brennero che hanno dato parere favorevole alla creazione di una società completamente "in house".

"Grazie a questo passaggio – prosegue Kompatscher – ci allineiamo alla proposta elaborata di comune accordo con il ministro Delrio che ha già il sostegno della Ue". "Con una società interamente a partecipazione pubblica il rinnovo della concessione è davvero vicino", osserva ancora il presidente altoatesino.

L'ok al documento che sarà ratificato nei prossimi giorni è giunto al termine di una riunione alla quale, oltre a Kompatscher, hanno partecipato il presidente della Regione e della Provincia di Trento, Ugo Rossi, l'assessore trentino Mauro Gilmozzi, i sindaci dei due capoluoghi regionali, i rappresentanti degli altri enti locali che fanno parte della compagine societaria e i vertici di Autostrada del Brennero.

La formula su cui è stata trovata l'intesa fra i soci pubblici prevede una concessione fino al 2045 e la messa a disposizione dei 550 milioni di euro del fondo ferrovia accantonati per il finanziamento del tunnel del Brennero e delle relative tratte di accesso.