Share, , Google Plus, LinkedIn,

Print

Posted in:

Manuali di istruzioni e uso oltre l’obbligo di Legge

Più attenzione alle responsabilità, al linguaggio, alla comunicazione con il Cliente

Manuali di istruzioni e uso oltre l’obbligo di Legge

Il rispetto della conformità CE e le opportunità

Le difficoltà di comprendere quali siano i limiti della manutenzione rispetto alla modifica della macchina che comporta una nuova marcatura CE, nella maggior parte dei casi, non derivano da difficoltà obiettive: di solito Cliente e Fornitore sono consapevoli della differenza tra le due operazioni. Ma il Cliente vuole salvare una macchina forse troppo vecchia, il Fornitore non vuole indisporre il Cliente con un rifiuto.

Eppure si può tradurre in opportunità il dettato normativo: si possono identificare le condizioni rispettando le quali il Fabbricante può assumersi il rischio di una nuova marcatura e quelli no, dividere i prodotti in categorie e pianificare l’economicità degli interventi, prevedere servizi di manutenzione approfondita per i Clienti con macchine più vecchie e chissà cos’altro. Con un attento esame dei rischi che sono conseguenti a un intervento specifico su una macchina, già immessa sul mercato e marcata CE, si possono risolvere anche le situazioni più complesse in cui non dovesse essere chiara la distinzione tra manutenzione e necessità di una nuova marcatura.

Il rispetto delle Norme può offrire al Fabbricante un maggior numero di opportunità rispetto alla fatica di trovare modi di eluderla. Le Norme che riguardano i prodotti rappresentano opportunità, di ricerca, di innovazione, di migliore organizzazione, migliore comunicazione; fermarsi all’aspetto prescrittivo non contribuisce né alla buona applicazione della Legge, ma nemmeno, soprattutto, ad una evoluzione del lavoro in Azienda.