Condividi, , Google Plus, LinkedIn,

Stampa

Pubblicato in:

Dalla roccia al riciclaggio, massima versatilità ed efficienza

sfondo klee

L’MC 110 R EVO con un peso ridotto – meno di 40 t – e con una capacità di alimentazione sino a 300 t/ora nella versione base è facile da trasportare e flessibile nell’impiego.

L’economicità e le prestazioni sono garantite da una serie di autentici highlight. Nella versione R con canale di alimentazione vibrante per una maggior compattezza della macchina l’alimentatore a grizzly è integrato.

Grazie al by-pass integrato, il flusso del materiale già in pezzatura viene semplicemente deviato e convogliato direttamente a scarico tramite il nastro laterale oppure il nastro principale. Il separatore magnetico preleva gli oggetti metallici presenti nel flusso del materiale, così da aumentare la qualità del prodotto ed evitare danni a un’eventuale frantoio a cono collegato a valle.

  • frantumazione
    1 klee
    L’impianto mobile di frantumazione a ganasce Mobicat EVO: qui è al lavoro il modello MC 110 Zi
  • Mobicat
    2 klee
    Lo schema dei componenti della macchina nella versione MC 110 Evo
  • Kleemann
    3 klee
    Il funzionamento della macchina nella versione MC 110 R
  • frantoio
    4 klee
    L’MC 110 R EVO con un peso ridotto - meno di 40 t - e con una capacità di alimentazione sino a 300 t/ora nella versione base è facile da trasportare e flessibile nell’impiego
  • Cava
    5 klee
    La cava dell’Azienda F.lli Lorenzon Srl di Azzano Decimo (PN) che utilizza il frantoio MC 110 EVO di Kleemann

La bocca di frantumazione è molto alta ed è dotata della mascella mobile più lunga della fissa così da preservare gli organi di trasmissione e agevolare l’ingresso del materiale. Con l’avanzamento del flusso del materiale (dalla tramoggia alimentazione al nastro di scarico a cumulo), aumentano anche le sezioni di passaggio dello stesso così da evitare rischio di intasamenti e ottenere elevate prestazioni.

Economicità e sicurezza

L’impiego come frantoio primario per la lavorazione della roccia nonché per le attività di demolizione e riciclaggio risulta di grande affidabilità. Il motore diesel dell’MC 110 R EVO è molto potente ed efficiente con ridotte perdite di efficienza grazie all’azionamento diretto e massima potenza nel frantoio.

I consumi sono tra i più bassi della sua classe. Il giunto idraulico assicura la massima sicurezza di esercizio con il generatore di corrente on board per azionare il prevaglio a due piani, i canali e i convogliatori. Ottima l’accessibilità per la manutenzione di tutti i componenti dell’impianto.