Condividi, , Google Plus, LinkedIn,

Stampa

Pubblicato in:

L’espressione dei più avanzati sistemi di impermeabilizzazione

Il ruolo di Mapei nei progetti del sottoattraversamento del fiume Isarco, della metropolitana di Milano Linea 4 e della Metro C Roma

sfondo mapei

Conclusioni

Avevamo già sottolineato nell’articolo pubblicato su “Strade & Autostrade” n° 122 Marzo/Aprile 2017 con https://www.stradeeautostrade.it/materiali-e-inerti/farringdon-station-nel-cuore-di-londra/), di come “il sistema di impermeabilizzazione di una struttura abbia un’incidenza minima sui costi totali della stessa, mentre il costo di eventuali interventi di ripristino a valle delle operazioni di costruzione dell’opera possa rivelarsi estremamente elevato e incidere in maniera non trascurabile sui costi e i tempi finali di realizzazione del manufatto”.

Considerazioni tanto più valide se si considera la strategicità delle infrastrutture citate nell’articolo e l’aspettativa di vita utile delle stesse. I casi studio sopra riportati sono esempi importanti di come questi principi generali siano stati valutati sin dalla progettazione e di come gli stessi si siano poi tradotti in efficaci soluzioni tecniche.

Mapei, con la sua divisione UTT, si è fatta parte attiva di questo processo, mettendo a disposizione di Progettisti e Imprese le sue competenze tecniche e facendosi parte attiva nella ricerca e nella innovazione di nuovi prodotti e soluzioni tecniche che possano soddisfare i sempre più alti standard progettuali.