Condividi, , Google Plus, LinkedIn,

Stampa

Pubblicato in:

Rulli tandem Serie CC per superfici di alta qualità

I nuovi rulli tandem Atlas Copco sono progettati pensando all'efficienza: nella progettazione, nelle applicazioni, nel processo di controllo della compattazione e, non ultima, nella manutenzione ordinaria e straordinaria delle strade

La qualità Dynapac

Grazie alle eccellenti prestazioni, alla visibilità, al comfort per l’operatore, al controllo della compattazione ed alla praticità, la nuova linea di rulli tandem Serie CC rappresenta la soluzione ideale per Imprese, operatori e Tecnici di assistenza privilegiando allo stesso tempo l’ambiente e l’ecologia. Tutti i modelli tandem Dynapac sono dotati di vibrazione ad alta frequenza (HF) di serie.

Immagini

  • Il nuovo rullo tandem Atlas Copco CC 3800
    article_5098-img_2819
    Il nuovo rullo tandem Atlas Copco CC 3800
  • Una completa visibilità di tutte le funzioni di lavoro
    article_5098-img_2820
    Una completa visibilità di tutte le funzioni di lavoro
  • La postazione di guida offre la massima ergonomia per l’operatore
    article_5098-img_2821
    La postazione di guida offre la massima ergonomia per l’operatore
  • I punti per la manutenzione sono facilmente accessibili
    article_5098-img_2822
    I punti per la manutenzione sono facilmente accessibili
  • Il potente motore Cummis QSB 3.3
    article_5098-img_2823
    Il potente motore Cummis QSB 3.3
  • Tutti i modelli della Serie CC sono disponibili anche in versione Combi
    article_5098-img_2824
    Tutti i modelli della Serie CC sono disponibili anche in versione Combi
  • Il Midfield Airport Terminal Complex di Abu Dhabi
    article_5098-img_2825
    Il Midfield Airport Terminal Complex di Abu Dhabi
  • Il Midfield Airport Terminal Complex di Abu Dhabi
    article_5098-img_2826
    Il Midfield Airport Terminal Complex di Abu Dhabi

Con i rulli Dynapac si otterranno superfici finite di alta qualità, grazie a caratteristiche funzionali come l’avanzamento e le fermate “graduali” che evitano dislivelli o crepe negli strati di asfalto e permettono anche ad operatori non specializzati, di utilizzare la macchina senza lasciare segni sulla superficie. Come misura di sicurezza, se la leva viene spostata velocemente viene segnalata la necessità di un arresto di emergenza quindi, la macchina sospende la modalità “graduale” e si ferma immediatamente. Questa gamma di rulli è progettata per la compattazione di strati d’asfalto sia sottili che spessi.

Un impiego ottimale

Le numerose caratteristiche dei nuovi rulli CC rendono la manutenzione rapida e semplice, aumentando così il tempo massimo di utilizzo.

Il sistema di vibrazione a doppia pompa elimina la necessità di una valvola di vibrazione, rendendo il sistema più efficiente, agevolando la manutenzione e riducendo il consumo di carburante. Entrambe le pompe (quella per il tamburo anteriore e quella per il tamburo posteriore) possono essere facilmente disattivate.

I modelli dal CC2200 al CC3300 sono dotati di serbatoio acqua da 750 l, il CC4200 da 900 l e, come optional, è disponibile il serbatoio da 1.400 l per i modelli CC5200 e CC6200 per garantire lunga autonomia.

Il pieno controllo dell’area di lavoro e comfort

Uno dei sistemi per ottenere una compattazione di alta qualità è ottimizzare l’ergonomia, assicurando all’operatore la continua visibilità delle operazioni e un comodo accesso ai comandi. Tutte le macchine offrono perciò una visuale di 1×1 m e la completa visibilità di tutte le funzioni di lavoro.

La visibilità è uno degli aspetti principali per l’efficienza di un rullo per asfalto e per lavorare in totale sicurezza anche con la visibilità dei bordi e delle superfici dei tamburi e degli ugelli di spruzzatura. Il centro di gravità molto basso garantisce ai rulli una buona stabilità. La postazione di guida – scorrevole e pivottante – offre la massima ergonomia per l’operatore.

Il motore è posizionato sul modulo posteriore in modo da garantire minore calore e rumore per l’operatore. Il livello di vibrazioni molto basso sulla postazione di guida aumenta il comfort.

Compattare qualsiasi tipo di miscela

Con frequenza alta ed ampiezza bassa per strati sottili, ampiezza alta e frequenza bassa per strati spessi, le macchine sono versatili e compattano in modo efficiente ogni tipo di miscela.

Gli strati sottili con un alto contenuto di inerte si raffreddano rapidamente perciò devono essere compattati velocemente, ma se si utilizza un’ampiezza alta si rischia di frantumare il materiale. Dynapac raccomanda perciò una frequenza alta e un’ampiezza bassa.

Tutte le macchine possono essere dotate, come optional, di disassamento posteriore da 350 mm. Questa caratteristica, insieme alla cabina asimmetrica, rende le macchine semplici da utilizzare.

La potenza del motore e riduzione dei consumi

I nuovi modelli sono azionati da motori Cummins QSB 3.3, QSB 4.5 o Deutz TCD3.6. Sono disponibili le versioni Stage IIIA/T3 e Stage IIIB/T4i. Il sistema automatico Dynapac consente di utilizzare il motore a regime minimo, offrendo la possibilità di regolare la potenza in base alle necessità e quindi ridurre ed ottimizzare il consumo del carburante. La velocità del rullo è regolabile grazie ad un potenziometro posizionato sul pannello guida. Molti dei miglioramenti effettuati portano benefici ambientali grazie alla riduzione del consumo di carburante e alla maggiore silenziosità di esercizio.

I miglioramenti si sono dimostrati efficaci poiché hanno permesso di risparmiare 8 kW durante il funzionamento di un modello tipico della gamma, con conseguente abbassamento dei costi di esercizio e del livello di rumorosità. A richiesta, è disponibile anche la modalità ECO che consente un ulteriore risparmio di carburante fino al 20%.

Come accessorio opzionale è disponibile anche l’olio idraulico biodegradabile. Il sistema automatico a regime minimo e la possibilità di scegliere l’intensità della potenza mantengono basso il livello di emissioni di scarico. I motori ad emissioni ridotte sono di serie su tutti i modelli.

I rulli combinati Serie CC

Tutti i modelli dal CC2200 al CC3300 sono disponibili anche in versioni Combi per migliorare la consistenza dello strato superficiale.

Il modulo Combi è posizionato nella parte posteriore della macchina ed è sempre fornito di pivot posteriore. Anche l’impianto di spruzzatura dell’emulsione e i tappetini in cocco sono montati di serie nelle versioni Combi, mentre le coperture sono opzionali. Maniglie e predellini per il riempimento del serbatoio sono di serie e anche lo sgancio rapido dei raschietti ed i tappetini in cocco per una facile pulitura. Il tamburo ricoperto in gomma è disponibile – come optional – per il CC2200C.

Il CC2200 e il CC2300 sono tra i modelli di rulli tandem più produttivi attualmente sul mercato.

Garantiscono l’esecuzione del lavoro di compattazione con un minor numero di passate, per un costo inferiore per metro cubo compattato.

Inoltre, ottimizzandone l’utilizzo con l’ausilio del software PaveComp, il risultato finale è in termini di economia, grado di compattazione e di minor impatto ambientale.

Il dispositivo Dynapac Compaction Analyzer

Il dispositivo DCA-A (Dynapac Compaction Analyzer per Asfalto) è un perfetto strumento per gli operatori. Fornisce dati, in tempo reale, sulla fase di rullatura, consentendo di programmare il passo successivo, misurando la temperatura dell’asfalto di ogni area. Il conteggio del numero di passate permette all’operatore di mantenere in modo più semplice il controllo del lavoro e di ottenere i risultati migliori. Una migliore pianificazione delle operazioni di compattazione garantisce inoltre che i vari processi vengano eseguiti in modo più efficiente, con conseguente risparmio di tempo e di carburante. Il sistema DCA-A consente all’Impresa di documentare i lavori eseguiti per esaminare lo schema di rullatura e il numero di passate sulla superficie compattata. 

I risultati possono essere utilizzati per ottimizzare l’uso dei macchinari e per garantire qualità.

Una compattazione a regola d’arte è essenziale anche per evitare penali con le direzioni lavori. Il software DCA-A è optional per rulli tandem. Può anche essere installato a posteriori su macchine esistenti.

Le macchine di Atlas Copco per l’ampliamento del Midfield Airport Terminal Complex di Abu Dhabi

Una flotta di 21 rulli e finitrici Atlas Copco ha avuto un ruolo fondamentale nell’ampiamento del Midfield Airport Terminal Complex di Abu Dhabi (Emirati Arabi Uniti).

La Società Indiana Larsen & Toubro (L&T), una delle più importanti Imprese di costruzioni indiane, ha ottenuto l’appalto per un importo di circa 218.000.000 di Euro comprensivo di area parcheggio aerei, piste per i taxi e piste di collegamento con le strutture esistenti. Sono stati utilizzati rulli da 10 (CA 250) a 20 (CA 600) t per la compattazione della sottofondazione e fondazione di base al fine di garantire una alta qualità degli strati successivi. Per la stesa dello stabilizzato a cemento sono state usate due finitrici SD2500C dotate di un banco ad alta compattazione V6000TVH estensibile idraulicamente sino a 6 m per uno spessore di 300 mm, che hanno consentito di ottenere una precompattazione del 92%, mentre la compattazione finale è stata ottenuta mediante l’utilizzo dei rulli tandem Dynapac CC 3800 e rulli gommati CP 275.

Il servizio post-vendita ha garantito continuità nel processo di stesa e compattazione in collaborazione con il Team degli Emirati Arabi e del Dealer locale INMA.