Condividi, , Google Plus, LinkedIn,

Stampa

Pubblicato in:

I rulli tandem DV+: efficienza al massimo

Con gli attuali rulli tandem della Serie DV+, Hamm ha stabilito nuove tendenze per la categoria top della compattazione dell’asfalto: i rulli con sterzo a ralla

Motori al passo con il futuro

Tutti i modelli della Serie DV+ sono dotati di motori d’avanguardia: con un gruppo propulsore da 75 kW, il compattatore DV+ 90i è ben al di sotto dei valori limite dello standard Tier 4i/Stage IIIB, mentre il motore da 56 kW del modello DV+ 70i soddisfa addirittura le prescrizioni dello standard Tier 4/Stage IV. In entrambi gli aggregati, la depurazione dei gas di scarico è assicurata da un filtro antiparticolato (DPF) che contrasta la produzione di fuliggine in modo davvero efficace. Ciò significa che i macchinari dispongono di una tecnica futuristica ammessa anche nei mercati più rigorosi (per esempio quello della Svizzera). In via opzionale, è possibile integrare anche il nuovo dispositivo automatico “start e stop” che spegne il motore in caso di lunga inattività, facendo così risparmiare carburante.

Sei modelli disponibili con tante opzioni

I rulli della Serie DV+ sono disponibili nella versione DV+ 70i (7 t) e DV+ 90i (9 t). In entrambe le classi di peso i macchinari esistono con rullo a doppia vibrazione (VV), rullo oscillante (VO = un tamburo vibrante davanti e uno oscillante dietro) e combinato (VT). Tutti i tamburi vibranti sono divisi. Inoltre, i rulli possono essere dotati di diversi spandighiaia, del sistema di misurazione e documentazione HCQ Navigator, di un’illuminazione specifica per il Paese d’impiego, di un rullo pressa e tagliabordi nonché di molte altre funzioni supplementari.

Sterzata precisa e un sistema di guida intelligente per asfaltature pregevoli

Con questa serie è possibile compattare le superfici in modo rapido ed eccellente, poiché all’interno di questi rulli tutti i componenti sono perfettamente sincronizzati fra loro. Un importante fattore d’influenza è rappresentato dal peso sempre uniformemente diviso dei modelli DV+. Questo è dovuto alla disposizione del motore nella parte centrale della macchina e al serbatoio dell’acqua a due sezioni, che suddivide il peso uniformemente in qualsiasi condizione operativa. Un ulteriore fattore qualitativo è dato dai tamburi vibranti divisi, montati di serie, che garantiscono una compattazione impeccabile dei manti d’asfalto anche nelle curve più strette. A ciò si aggiungono l’ampissimo angolo di rotazione e l’enorme disassamento dello sterzo a ralla, con cui è possibile manovrare i modelli della Serie DV+ in modo estremamente preciso e in quattro diverse modalità di sterzata. Il confortevole dispositivo automatico d’inversione facilita al massimo la frenata dolce e l’inversione della direzione di marcia, potendo ruotare nel contempo il sedile per accelerare subito dopo. Risultato: manti d’asfalto piani, privi di rigonfiamenti e avvallamenti.

La compattazione HCQ Navigator

Hamm AG sviluppa e innova anche le tecnologie per la misurazione della compattazione. L’ultima versione della tecnologia HCQ Navigator, per esempio, è un sistema di facile utilizzo per la compattazione intelligente nelle costruzioni di terra e nella posa dell’asfalto. Oggi, rulli e compattatori devono fare molto di più di una semplice compattazione del terreno o dell’asfalto. Idealmente, dovrebbero rilevare quando e dove esattamente è ancora necessario un lavoro di compattazione. Questo è esattamente ciò che offre l’HCQ Navigator di Hamm. Il processo di compattazione viene ottimizzato tecnicamente ed economicamente . Il sistema può essere integrato in qualsiasi nuovo compattatore Hamm, rulli tandem e rulli con ruote in gomma. Inoltre, può anche essere montato da Hamm sulla maggior parte delle proprie macchine operative.

Un principio per tutti i compattatori: come funziona?

Durante la compattazione, il sistema registra vari dati materiali da compattare e delle macchine operatrici. Allo stesso tempo, un ricevitore DGNSS (GNSS: sistemi di navigazione satellitare) posizionato sul tetto della cabina determina la posizione del compattatore. L’HCQ Navigator mette in correlazione il processo e le informazioni di posizione e presenta graficamente i dati sul monitor di un PC nella cabina dell’operatore.

 Il progresso della compattazione a colpo d’occhio

Quindi, gli operatori possono seguire i progressi delle operazioni di compattazione sotto forma di mappe colorate sul loro panel PC. Ulteriori informazioni come mappe di localizzazione o linee geodetiche del territorio possono essere visualizzate come aiuto per l’orientamento. È anche possibile visualizzare due grandi grafici accostati (ad esempio, aumento compattazione e temperatura), nonché la visualizzazione dei dettagli specifici come il numero di passaggi, la frequenza e l’ampiezza. Il display rimane sempre chiaro e facilmente comprensibile. Non ci sono pulsanti superflui o barre delle applicazioni non chiare nell’interfaccia. Utilizzando l’HCQ Navigator, il terreno viene compattato in maniera molto efficiente, perché passaggi inutili non vengono considerati. Inoltre, la compattazione è molto omogenea e di alta qualità. In questo modo, le aree  undercompacted con rigidità insufficiente sono tralasciate.

L’area di compattazione tramite Wi-Fi

È anche possibile mettere in rete i compattatori tramite Wi-Fi. In questo caso, il sistema determina lo stato esistente della compattazione dell’intera area da compattare in tempo reale; per esempio, il sistema “riconosce” il numero di passaggi di tutti i compattatori o la temperatura dell’asfalto, e visualizza i risultati in tutti i monitor dei PC in cabina sui pannelli di controllo. In questo modo, ogni operatore è consapevole della condizione di tutta l’area da compattare. L’HCQ Navigator può essere utilizzato nelle costruzioni di terra e compattazione dell’asfalto con componenti hardware identici, come il pannello PC o il ricevitore GNSS. I sistemi per asfalto e per terreno da compattare differiscono solo per il tipo di software e per il tipo di sensori.

La targhetta elettronica

La base per tutte le applicazioni è un software di sistema standardizzato. Si rileva automaticamente su quale macchina è installato leggendo la “targhetta elettronica”. Di conseguenza, l’utente può rinunciare alla complessa verifica dei parametri macchina. Inoltre, i dati specifici del cantiere possono essere predisposti in anticipo per ogni progetto e quindi trasferiti ai panel del PC.

I robusti componenti

Il robusto, potente Panel PC corrisponde a standard militari, funziona ad una temperatura compresa tra -40 e +70 °C ed è resistente all’acqua e alle vibrazioni grazie ad un alloggiamento in metallo completamente stagno (IP65). È quindi adatto anche a macchine con una piattaforma operativa aperta. Il ricevitore DGNSS estremamente robusto è altrettanto resistente alle vibrazioni. Il dispositivo è collegato al tetto della cabina con piedini magnetici, rendendolo facile e veloce da installare. Il ricevitore DGNSS e Panel PC possono essere scambiati tra loro a piacimento su rulli tandem, gommati e compattatori Hamm, con una flessibilità unica.

Un sistema per asfalto e lavori di sterro

Mentre i sistemi satellitari supportati sono diventati quasi uno standard nelle costruzioni di terra, le soluzioni GPS/GNSS si stanno gradualmente affermando anche nelle pavimentazioni di asfalto. I requisiti di base sono simili per entrambe le applicazioni, ma ci sono differenze nelle variabili di misura in base ai tipi di macchine. La Hamm HCQ Navigator è l’unico sistema al mondo che può essere utilizzato in entrambi, sia sul terreno che nella stesa dell’asfalto. Le componenti essenziali (Panel PC e ricevitore DGNSS) possono essere scambiate tra le macchine e sui vari progetti. Nella compattazione dell’asfalto il sistema supporta gli Imprenditori a evitare che ci siano livelli eccessivi o insufficienti di compattazione. Inoltre, aiuta gli operatori a fare in modo che possano compattare l’asfalto nella finestra ottimale della temperatura.

Il concetto modulare

Il concetto modulare permette l’integrazione passo-passo del sistema nel parco macchine: questo riduce l’incidenza del considerevole investimento iniziale. Ogni nuovo compattatore Hamm con una cabina o tetto Rops può essere pre-attrezzato per la HCQ Navigator. È anche possibile poter attrezzare la maggior parte delle macchine esistenti con i sensori, i cavi e le connessioni per i singoli componenti.