Condividi, , Google Plus, LinkedIn,

Stampa

Pubblicato in:

Frantumasassi e stabilizzatrici MTH nei cantieri del Nord Europa

Affidabili ed efficienti nelle condizioni più difficili, sono applicate a trattori con prese di forza di potenza medio-alta e marce super-ridotte

sfondo fae

Le macchine FAE sono progettate e realizzate per garantire la massima operatività nel tempo. Solo l’attenzione ad ogni singolo dettaglio costruttivo, l’impiego di materiali di alta qualità e di componenti tecnologicamente all’avanguardia permettono di raggiungere gli eccezionali standard prestazionali che contraddistinguono le macchine a marchio FAE.

Le macchine della linea MTH sono realizzate secondo rigorose modalità costruttive e montano componenti unici, nati dall’intensa attività di ricerca e sviluppo che anima FAE Group. Si tratta di soluzioni speciali, studiate per essere affidabili ed efficienti nelle condizioni più difficili.

  • MTH
    1 fae
    Vista anteriore dell’MTH
  • Fae Group
    2 fae
    Vista posteriore dell’MTH
  • stabilizzazione
    3 fae
    L’MTH durante la fase di stabilizzazione di argilla a 50 cm di profondità
  • argilla
    4 fae
    Stabilizzazione e fresatura di 10 cm di asfalto con una sola passata
  • Svezia
    5 fae
    Grazie al supporto del Rivenditore Tecura in Svezia e del Servizio Clienti in Italia, la Broströms Gotland è sicura di avere una MTH sempre al massimo delle sue capacità: pezzi di ricambio e assistenza sono garantiti
  • stabilizzatrici
    6 fae
    Le macchine della linea MTH sono realizzate secondo rigorose modalità costruttive e montano componenti unici
  • Rotore
    7 fae
    Fino a 35 cm di profondità la MTH lavora toccando il suolo solamente con il rotore

L’importanza dei dettagli

Le frantumasassi, particolarmente robuste grazie all’impiego di acciai antiusura ad alta resistenza, sono indicate per la manutenzione e la realizzazione di strade bianche e piste forestali.

Sono in grado di frantumare sassi di qualsiasi tipo e di grandi dimensioni, anche in profondità e di stabilizzare terreni anche molto difficili.

Per la realizzazione dei sottofondi di strade, autostrade, aeroporti, piazzali industriali, linee ferroviarie e di altre opere infrastrutturali, la linea Construction offre anche diversi modelli di stabilizzatrici di suolo, che garantiscono risultati eccellenti sia in termini di produttività, sia in termini di uniformità di miscelazione del suolo. Questo grazie ad una profondità di lavorazione fino a 50 cm.