Share, , Google Plus, LinkedIn,

Print

Posted in:

Raffaele Mauro: l’uomo che… diffonde cultura

Intervista a Raffaele Mauro, Presidente della Società Italiana di Infrastrutture Viarie (SIIV)

Raffaele Mauro: l’uomo che… diffonde cultura
“S&A”: “Ritiene che, durante il periodo di Presidenza, sarà pianificato un Convegno SIIV? E quale argomento potrebbe essere sviluppato?”.

“RM”: “In concomitanza con l’Assemblea annuale dei soci, si è tradizionalmente tenuto un convegno e, con cadenza biennale, anche un evento di più ampio respiro internazionale. A breve il Consiglio vaglierà le proposte pervenute dalle sedi per l’autunno 2017”.

“S&A”: “Come vorrebbe vedere migliorata la SIIV al termine del suo biennio di Presidenza?”.

“RM”: “La SIIV ha il pregio di essere un elemento aggregante delle diverse sedi universitarie che erogano didattica e svolgono attività di ricerca nel settore delle infrastrutture viarie. Sono molte le iniziative che sono state proposte negli anni passati e che hanno visto un trend di crescita di interesse molto stimolante (SIIV Arena, potenziamento degli spazi web, numerosità di eventi promossi sul territorio).

L’auspicio è che questa Associazione sia ancor più considerata dai soci attuali e potenziali come uno spazio comune, per dare eco alle proprie ricerche, ai risultati del proprio lavoro, anche didattico, ma, soprattutto, per ambire ad attività di promozione e di diffusione della cultura e delle conoscenze scientifiche nel settore delle infrastrutture viarie di ampio respiro e proiettarsi (come già avviene con notevoli esiti per tanti gruppi di ricerca costituiti da soci SIIV), con la messa in campo di numerose e specializzate competenze, internazionalmente. Il direttivo SIIV è stato rinnovato in molti dei suoi componenti, tutti più giovani del loro Presidente, e sono certo che saprà portare a tutti i soci entusiasmo e stimolo alla vita associativa”.