Condividi, , Google Plus, LinkedIn,

Stampa

Pubblicato in:

Gianni Vittorio Armani: l’uomo che… velocizza l’Italia

Intervista a Gianni Vittorio Armani, Presidente e Amministratore Delegato di ANAS SpA

Gianni Vittorio Armani: l’uomo che... velocizza l’Italia

Nella classifica europea della sicurezza stradale, l’Italia risulta nella fascia media, al 14° posto. Altri Paesi – in particolare la Svezia che è al primo posto – ci precedono, avendo raggiunto una notevole diminuzione del numero di incidenti stradali negli ultimi anni. “Sarà mio impegno – ha continuato Armani – promuovere un confronto serrato sulla sicurezza stradale soprattutto con quei Paesi che in questo senso hanno ottenuto i migliori risultati, per verificare se la conoscenza approfondita delle loro esperienze può ulteriormente arricchirci e anche per condividere le migliori esperienze italiane in questo campo. Per quanto concerne la partecipazione dell’Italia al Congresso Mondiale della Strada di Seul, che si svolgerà in Corea del Sud dal 2 al 6 Novembre, Armani ha infine dichiarato che: “L’Italia sarà presente con contributi tecnici innovativi, selezionati da Esperti a livello mondiale in grado di rappresentare l’eccellenza italiana nelle costruzioni, nelle pavimentazioni stradali, nei sistemi elettronici di riscossione dei pedaggi autostradali e di controllo del traffico”.

Curriculum Vitae di Gianni Vittorio Armani

Dal 1980 al 1985 studia e si diploma presso il Liceo Scientifico Massimiliano Massimo di Roma.

Nel 1993 consegue la Laurea in Ingegneria elettronica presso l’Università di Roma “La Sapienza” e, dal 1996 al 1998, un Master in Business Administration in Gestione finanziaria presso la MIT Sloan School of Management di Cambridge (MA – USA).

Dal 1998 al 2003 lavora in McKinsey & Company e, nel biennio 1995-1996, in Telecom Italia SpA alla Divisione Clienti privati.

Dal 2003 al 2005 collabora con la GRTN Gestore della Rete Elettrica Nazionale.

Dal 2005 al 2015 ricopre il ruolo di Amministratore Delegato di Terna Rete Italia SpA, Società del Gruppo che si occupa dell’esercizio, della manutenzione e dello sviluppo della rete elettrica di trasmissione nazionale con 60.000 km di linee elettriche alta tensione, circa 3.100 Dipendenti, 400 milioni di Euro di fatturato e 1 miliardo di investimenti, ricoprendo anche gli incarichi di Direttore Operations Italia e di Direttore Programmazione e Sviluppo della rete.

Dal 18 Maggio 2015 è Presidente e Amministratore Delegato di ANAS SpA.

Condividi, , Google Plus, LinkedIn,