Condividi, , Google Plus, LinkedIn,

Stampa

Pubblicato in:

Andrea Pigorini: l’uomo che… pensa “profondo”

Intervista in esclusiva ad Andrea Pigorini, Presidente della SIG - Società Italiana Gallerie e Responsabile Ingegneria delle Infrastrutture di Italferr SpA

sfondo intervista

Cominciamo con le domande e chiediamo…

“Strade & Autostrade”: “Cos’è SIG e di cosa si occupa?”.

“Andrea Pigorini”: “La Società Italiana Gallerie è un’Associazione con fini culturali che da 40 anni divulga il know-how relativo alle grandi opere in sotterraneo. Aderisce all’ITA – International Tunnelling Association – che raggruppa oltre 70 Associazioni nazionali e di cui la SIG è uno dei Soci fondatori.

Istituita nel 1974, SIG cura la promozione, il coordinamento, la divulgazione di studi e ricerche nel campo della progettazione e della costruzione delle gallerie e delle grandi opere sotterranee. L’attività è finalizzata all’organizzazione di Convegni, Congressi, Corsi, visite tecniche ai principali cantieri di opere in sotterraneo in costruzione, alla realizzazione e alla diffusione di pubblicazioni tecnico-scientifiche e al coordinamento della partecipazione dei Soci a Convegni internazionali.

I Soci sono a tutt’oggi oltre 700, in rappresentanza di Committenze pubbliche, Università, Studi professionali, Società di ingegneria, Imprese di costruzione generali e specializzate oltre che del mondo industriale del settore.

Nei 700 Soci ci sono anche 180 Soci Young Member – categoria che mi fa piacere evidenziare poiché è stata introdotta sotto la mia Presidenza nel 2016 -, linfa vitale per le tantissime attività dell’Associazione che, tra le altre cose, vuole favorire lo scambio generazionale di conoscenze, esperienze e networking.

Mi avvio alla conclusione del mio secondo mandato (triennale) come Presidente, rappresentante di Italferr (la Società di ingegneria delle Ferrovie dello Stato Italiane) che è associata alla SIG dal 1996”.